Udinese, Danilo: "Inutile fare interviste dicendo le solite scemenze, dobbiamo lavorare e salvarci"

 di Giorgia Segala  articolo letto 387 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Udinese, Danilo: "Inutile fare interviste dicendo le solite scemenze, dobbiamo lavorare e salvarci"

Le dichiarazioni di Danilo al termine di Hellas Verona-Udinese, finita 0-1:

"Il nostro stato d'animo è quello di chi lotta per salvarsi, così a caldo appena finita questa partita non volevo nemmeno parlare ai microfoni, non ha senso parlare pubblicamente per dire le solite scemenze: bisogna stare zitti e pedalare. Forse abbiamo troppi giovani e stranieri in squadra, non abbiamo capito a sufficienza che la Serie A in Italia è difficile. Siamo venuti qua oggi e abbiamo vinto facendo quello che ci ha chiesto il mister. Ai nostri tifosi non possiamo dire nulla, è stato un campionato deludente ed è stata tutta colpa nostra, la cosa importante adesso è unicamente riuscire a portare a casa i tre punti settimana prossima."

 

(CLICCA QUI per rileggere il live di Verona-Udinese)