Samp, Giampaolo: "Verona? Svelta nelle ripartenze, abbiamo bisogno dei nostri tifosi"

 di Ilaria Lauria  articolo letto 120 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Samp, Giampaolo: "Verona? Svelta nelle ripartenze, abbiamo bisogno dei nostri tifosi"

Le dichiarazioni di Giampaolo in vista di Samp-Verona:

"Bisogna vivere il presente, il presente è domani. Senza stilare tabelle o guardare quali saranno i prossimi avversari. Un bel futuro dipende dal presente, da cosa riusciamo a fare adesso. La partita contro l'Hellas è importante, è una partita da vincere ma per vincere dobbiamo mettere i contenuti. Sarà una bella gatta da pelare ma dobbiamo vincere per i nostri tifosi.

Abbiamo visto che il Verona sa fare entrambe le cose, sa attaccare con tanti uomini o difendere basso e poi ripartire. E' un avversario rognoso ma ci siamo preparati per vincere. E' una squadra svelta nelle ripartenze, la differenza la fanno i dettagli: l'attenzione, la rabbia. Abbiamo bisogno di un buon terreno di gioco, e dell'aiuto dei nostri tifosi. E' un momento importante per la Samp."

Zapata? "Sta bene, ha recuperato."

Praet? "Il ragazzo è molto motivato, vuole recuperare. Qualche sensazione ce l'ho, penso che si possano accorciare i tempi di recupero."

Strinic? "Era una situazione già conosciuta, è arrivato alla Samp in scadenza di contratto, fa parte del gioco. Sulla professionalità del calciatore non ho dubbi, non so che direzione prenderà a giugno, se Sampdoria, Milan o altri. Barreto è alla stessa stregua di Strinic, è in scadenza e deve rinnovare. Mi auguro che rinnovi con la Samp, ma questi sono discorsi che adesso non ci toccano. Mi fido dei miei calciatori."

Sull'assenza di Ramirez: "Si aggiunge a quella di Praet, sono due giocatori per noi importanti, ma sono convinto che chi li sostituirà saprà farsi valere."