Cherubin, futuro al Padova? Bisoli: "Al Bologna lo volli a tutti i costi"

09.01.2019 08:00 di Anna Vuerich  articolo letto 145 volte
Fonte: Il Mattino - Padova
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Cherubin, futuro al Padova? Bisoli: "Al Bologna lo volli a tutti i costi"

I prossimi avversari del Verona saranno gli uomini del Padova, squadra che ad oggi è ultima in classifica ma che non è da sottovalutare.

La squadra veneta ritrova Pierpaolo Bisoli come allenatore, che ha voluto cominciare il nuovo anno con una preparazione in stile "mini-ritiro": "Insisteremo la mattina sull'aspetto fisico (...). Nel pomeriggio staremo in campo con grande intensità. Solo sabato diminuiremo i carichi, in vista dell'amichevole contro l'Udinese", riporta Il Mattino di oggi.
Il Padova infatti non vuole scherzare: d'ora in avanti si punta alla salvezza. Allenamenti intensi e un'amichevole (domenica alle 15 alla Dacia Arena) sono la prescrizione di Bisoli per arrivare alla prima sfida ufficiale di gennaio con ritmo e mentalità diversi.

Ieri si è tenuto il primo allenamento dopo il rientro dalle festività e la squadra ha ricevuto subito una brutta notizia: Daniele Capelli è fermo per una lesione al menisco del ginocchio destro. L'operazione sarà obbligatoria, cosa che lo terrà fuori dai giochi per almeno due mesi.
Si tratta sempre di menisco anche per un altro biancoscudato: Serena. Madonna invece si rivedrà in campo a fine mese.

Il Mattino riferisce poi le ultime notizie relative al Padova per quanto riguarda il calciomercato, "accelerato improvvisamente". Trovata la risoluzione del contratto con Giampiero Pinzi, è stato poi il turno dell'arrivo di Mbakogu in squadra. Oggi si attende la firma di Andelkovic.
"L'obiettivo numero uno risponde al nome di Nicolò Cherubin, 32enne fuori lista a Verona", che tanto piace a mister Bisoli. L'unica cosa che frena i ritmi di contrattazione è l'ingaggio molto alto del giocatore, cosa che potrebbe essere risolta attraverso una "piccola buonuscita" del Verona.
Altro possibile arrivo è quello di Simone Calvano. "L'accordo sembra molto vicino, tanto che l'ufficialità è attesa già per le prossime ore".