CdS - Juventus, scatta l'ora di Dybala e Buffon

21.09.2019 13:00 di Stefano Bentivogli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CdS - Juventus, scatta l'ora di Dybala e Buffon

Per il turnover guardare altrove. Maurizio Sarri non poteva essere più chiaro. Ma qualcosa cambierà contro il Verona, così come nelle prossime partite di campionato fi no al ritorno in Champions. Giusto il necessario. In attacco potrebbe toccare nuovamente a Paulo Dybala al posto di Gonzalo Higuain, per esempio. Così come a centrocampo uno tra Miralem Pjanic e Sami Khedira rifiaterà, con Rodrigo Bentancur candidato a partire titolare. Poi occhio alle fasce: se Danilo o Alex Sandro dovesse avere bisogno di un turno di stop, via libera a Juan Cuadrado in difesa con Federico Bernardeschi nel tridente. TOCCA A GIGI. Ma la novità più suggestiva sarà in porta. Con Gigi Buff on pronto a riprendere il suo posto a 490 giorni di distanza dall'ultima partita uffi ciale in bianconero. Era il 19 maggio 2018, si giocava un altro Juventus-Verona. E di cose ne sono cambiate parecchie da quel giorno di festa. C'è un Cristiano Ronaldo in più, per esempio. In panchina ci sarà Sarri invece di Max Allegri. Buff on non ha più il numero 1, sulla sua schiena ora c'è il 77. Pure il ruolo di Buffon è cambiato, dopo la parentesi al Psg è tornato per a rispondere presente alla chiamata juventina per vestire i panni del vice Wojciech Szczesny. «Sabato si gioca Juventus-Verona, una partita che per me non può essere normale», anticipava già ieri tramite i suoi canali sociali proprio Buff on. Quel saluto che sembrava un addio si è invece trasformato in un arrivederci. Anche se le ultime vicende che stanno coinvolgendo la Curva Sud inevitabilmente influiranno sull'ambiente, almeno per quanto riguarda Buffon non potrà che essere un'altra giornata di festa. Verona permettendo, si intende.