Bologna, Donadoni: "Col Verona match point. Futuro? Testa a domani"

14.04.2018 13:20 di Ilaria Lauria  articolo letto 111 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Bologna, Donadoni: "Col Verona match point. Futuro? Testa a domani"

In vista della gara di domani contro il Verona, il tecnico del Bologna Roberto Donadoni ha parlato in conferenza stampa. "Per noi domani c’è una partita importantissima, un match point da non farsi scappare. L’impatto da dare alla gara deve essere diverso da domenica scorsa. Il ritiro è stato un modo per concentrarsi ancora di più e preparare al meglio la partita. Ho visto Destro più determinato, questo è estremamente positivo. Spero che Donsah torni a disposizione nel finale di campionato, il Verona si sta aggrappando ad ogni singolo punto con tutte le sue energie. Anche per noi deve valere questo discorso, sebbene abbiamo più punti in classifica”, ha detto l'allenatore felsineo. Sull’incontro con Saputo“Ieri ci siamo solo salutati. Tutto è focalizzato sulla partita di domani: questo è quello che interessa a tutti“. Sull'ex Bruno Petkovic"Ha fatto bene da quando è arrivato a Verona, nonostante non abbia brillato nelle ultime gare. Domani sarà l’occasione di confrontarsi". Sulla formazione: “Palacio largo nei tre, con Destro e Verdi? Se così fosse servirà maggior compattezza, per percorrere meno distanze e meno strada. Queste sono partite in cui lo spirito di abnegazione dev'essere l’aspetto principale. Verdi sulla trequarti? Simone si esprime meglio partendo sulla fascia, anche se sono convinto che, date le sue qualità, possa fare bene anche la mezza punta. L’importante sarà quel furore agonistico in grado di fare la differenza”.