AD Catania: "Blocco ripescaggi? Se sì, sarà rivoluzione"

10.08.2018 12:45 di Ilaria Lauria  articolo letto 298 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
AD Catania: "Blocco ripescaggi? Se sì, sarà rivoluzione"

E' ancora caos in Serie B, soprattutto dopo la giornata di ieri nella quale è emerso un possibile ripensamento di Fabbricini e una cadetteria a 19 squadre. Blocco ripescaggi, quindi, nonostante alcuni club di C abbiano regolarizzato la proprio posizione in merito al salto di categoria. Questo, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, il pensiero dell'amministratore delegato del Catania – tra i club coinvolti – Pietro Lo Monaco: "E' una cosa assolutamente illegale, non praticabile, andrebbe contro tutto e soprattutto contro le regole, non penso che nessuno si prenda la responsabilità di andare contro la legge, sarebbe abuso di ufficio. Oggi comunque ci sarà una conferenza di tutti i club interessati, anche perché, e in questo caso parlo per noi, abbiamo fatto tutto per bene, pagando ogni singola cosa nel pieno rispetto di quanto ci era stato richiesto: non si può cambiare adesso, sennò sarà una rivoluzione totale, noi ci tuteleremo in tutte le sedi opportune. I ripescaggi, benché tanti club dicano illegali, sono assolutamente un nostro regolare diritto, che tuteleremo in quanto tale".